Sumarskóli í handritafræðum – Summer school in Manuscript Studies all’istituto arnamagnæano

Questa settimana si è conclusa un’esperienza davvero importante per la mia formazione e per me personalmente. Ho avuto il privilegio e la fortuna di partecipare alla Arnamagnæan Summer School in Manuscript Studies, un corso di alto livello organizzato con la collaborazione di importanti istituzioni, come l’Istituto Arnamagnæano di Reykjavík, quello di Copenhagen, e le università…

Un po’ di codicologia

Gli esami sono finiti, ho avuto tutti voti “first class”, come si usa dire nel gergo, ovvero voti che equivalgono a dei 29-30 nostrani (massì, tiriamocela), e mi ritengo davvero soddisfatto per quello che ho imparato. In particolare, aver superato con tali voti il corso di codicologia, mi permetterà di partecipare al corso avanzato della…

Esami!

Lungo silenzio dovuto agli esami. Abbiamo avuto una settimana relativamente soleggiata. Le temperature non sono mai salite troppo sopra allo zero, ma stando al sole con vestiti scuri ci si scalda che è una meraviglia, e in effetti si vedono spesso persone pranzare all’aperto sull’erba, nonostante il numerino del termometro.      Ho trovato un’ora per…

Comparsata sul Reykjavík Grapevine

Il Reykjavík Grapevine è una rivista online con edizione catarcea mensile edita in inglese. È la primcipale fonte di informazione per turisti ed expat che non padroneggiano l’Islandese, ed è molto popolare. Il livello varia molto: va da articoli di eccellente livello su politica e problemi sociali, a semplici goliardate.     Ieri abbiamo avuto una…

Accenti, come domarli

Con mio sommo gaudio, mi giungono sempre più richieste di persone che desiderano perfezionare il proprio accento in lingua straniera. Penso dipenda dal fatto che le nostre generazioni siano molto più in contatto con coetanei madrelingua di quanto non lo fossero le vecchie, e si rendono conto dell’enorme balzo di qualità che agli occhi dei…

L’importanza di chiamarsi filologo

Una parentesi sul tema delle traduzioni. Non sono un traduttore professionista, ma in virtù della mia pruriennale esposizione ad ambienti monolingui inglesi (incluso l’anno Erasmus in Scozia dove ho potenziato di molto la mia competenza nell’inglese scritto accademico), ho spesso offerto prestazioni come traduttore. In molti casi, la differenza tra una traduzione di servizio e…

Una biblioteca islandese in casa

  Devo ammettere che è passato davvero tanto tempo dall’ultima volta che ho scritto, e me ne rammarico, ma sono successe davvero poche cose degne di nota, per cui non ho mai sentito l’impeto di gettarmi a scrivere. Tuttavia, seppur non costituisca un evento eccezionale, qualcosa di pertinente è successo negli ultimi tempi: ho fatto…

Grammatica norvegese – nuovo formato cartaceo!

Era un po’ che volevo parlarvene, ma ho preferito aspettare che il progetto fosse a buon punto: sono ormai vicino al pubblicare la mia grammatica norvegese anche in cartaceo! Ho ricevuto numerose richieste di persone che non amano troppo il digitale o comunque hanno il feticismo del libro, e ho voluto accontentarle. Cerca che ti…

Celtomania e Celtofobia

Una  riflessione che ho fatto tempo fa e che ho deciso di mettere per iscritto dopo aver scovato per caso, mentre cercavo un brano popolare gaelico, il sito di un’artista originaria di Napoli che ha registrato brani di musica “celtica”. L’artista in questione, nella sua bio che potete leggere in questo link al suo sito…

Grammatica Norvegese!

 Dopo diversi mesi di lavoro a singhiozzi, dovuto al ritmo incessante del lavoro universitario qui a Edimburgo, ho finalmente portato a termine un progetto che inseguivo da diversi mesi: ho pubblicato una grammatica norvegese su Amazon, ora disponibile nel Kindle store.      Da quando ho iniziato a studiare il norvegese, tre anni fa, ho…

Il panorama linguistico nordico

   Dopo l’ultimo post sulla storia delle letterature scandinave medievali, voglio pubblicare un post introduttivo sulle lingue nordiche che può rivelarsi utile a chi abbia solo una vaga idea di come siano messi i paesi del nord-Europa in quanto a idiomi. Per l’Italiano medio la situazione linguistica scandinava è alquanto nebulosa, e chiarirla non sarebbe…