Toccata & Fuga #3: Vestmannaeyjar

Mi sono concesso una pausa dal mio lavoro estivo di editing della saga del conte Mágus, e ho fatto una gita in giornata alle Vestmannaeyjar (Isole degli Irlandesi). Nonostante il titolo del post, una giornata è più che sufficiente per ammirare le bellezze dell’arcipelago, anche se nulla vieta di trascorrervi qualche giorno in più, per…

Grindadráp nelle Føroyar

Ho visto sulla rete un alzata di scudi dopo la diffusione del servizio delle IENE sulla pratica del grindadráp, da parte di alcuni miei colleghi scandinavisti. Non è la prima volta che mi trovo a discutere con questi individui, che si mostrano più cocciuti e quadrati dell’immagine dei feroesi che è emersa da quel servizio….

Islandesizzarsi

Vivere in un altro Paese europeo ha un valore immenso: pur essendo l’Europa davvero piccola, la diversità che la contraddistingue non teme rivali. Si è meno soggetti al culture shock perché bene o male le differenze non sono così marcate come lo sarebbero tra un Paese europeo e uno dell’estremo oriente, e questo facilità l’esperienza,…

Njáls saga trail

Settimana intensissima. Scrivo questo post mentre ingurgito la colazione. Fuori il cielo è limpido e la neve ghiacciata abbellisce il paesaggio invernale. La primavera è ancora lontana. Questa settimana devo: .Ripassare per l’esame di antico nordico: fare a memoria le 8 pagine di paradigmi e sapere praticamente a memoria la traduzione di 5 testi per…

Julie Fowlis

     Conoscete Julie Fowlis? Una leggenda scozzese vivente! E’ una cantante gaelica originaria di North Uist, nelle Ebridi esterne, e molti la conoscono in quanto autrice della famosa canzone “Touch the Sky”, del film prodotto dalla Pizar “Ribelle – The Brave”, cantata, nella versione italiana, da Noemi. Il repertorio della Fowlis è sostanzialmente popolare,…

Poesie celtiche 3

     Dato che i miei due post precedenti (Poesie celtiche 1 e 2) sono tra i più letti e ricercati, ho pensato di aggiungere un’altra traduzione di poesie in traduzione italiana prese dalle letterature in lingua celtica. Come sempre, ricordo che non sono un esperto e le mie traduzioni vanno prese con le pinze…

Nella Terra di ghiaccio. Viaggio in Islanda.

 Islanda. Islandese: “Ísland”, IPA: [ˈislant], Terra del ghiaccio.      Sono tornato giusto ieri da questo viaggio incredibile che mi ha rivoltato lo spirito (o quello che è) come un calzino. Non mi sono reso conto nemmeno di quello che stava succedendo. Alt. Stavo andando in Islanda. Incredibile. Per me l’Islanda era una di quelle mete…

An t-Eilean Sgitheanach – Viaggio nell’isola di Skye

Altro sogno che si realizza: ho visitato l’isola di Skye! Un regalo di compleanno promessomi lo scorso novembre e che mi ha reso davvero felice. Si può dire che uno non abbia visto la Scozia se non ha visto l’isola di Skye, perché su quest’isola, la più grande e settentrionale delle Ebridi interne, si trovano…

Íomhánna na hÉireann – Viaggio in Irlanda

Ho avuto delle settimane davvero intense, causa studio, per cui non ho ancora avuto tempo di scrivere un articolo sulla vacanza che ho trascorso in Irlanda qualche settimana fa. Rimedio adesso, dal mio appartamentino di Edimburgo, mentre fuori imperversa una bufera di neve (NB: due settimane fa splendeva il sole, sono sbocciati fiori ovunque e…

Scoto-mania

  La mia università si è appena decisa a inviare una mail in cui mi informa che devo provvedere autonomamente a trovare i dettagli e la modulistica per l’iscrizione all’università di Edimburgo (ho vinto il concorso per la borsa Erasmus e dovrei passare in Scozia il prossimo anno accademico); in sostanza  mi si invita cortesemente…

Norrønt mál – Lingua norrena

Da una settimana ho ricominciato l’università, e giusto ieri ho iniziato un nuovo corso che si tiene questo semestre: introduzione alla lingua norrena. Suona terribilmente affascinante, e lo sarebbe ancor di più se non fosse che il 90% delle persone con cui parlo non ha idea di cosa sia il norreno. Siamo d’accordo che è…

Ancora Leòdhas! L’isola di Lewis…e dei miei sogni.

Cos’avrà di speciale quest’isola che non riesco a togliermi dalla testa? Come ho raccontato in un post precedente, le Ebridi esterne hanno catturato la mia attenzione quando ho iniziato a navigare su Google earth. Da allora l’interesse è solo cresciuto, anche perché più scopro, più mi accorgo di quanto ci sia da scoprire! Intanto il…