Quest’estate probabilmente non farò nessun viaggio a Nord, ho fatto l’ultimo esame dell’università solo ieri e domenica parto per Firenze: non ci sono mai stato e devo colmare questa grave lacuna. Sebbene abbia moltissime cose a cui pensare, non ho smesso nemmeno un secondo di sognare i miei paesi più adorati: la Scozia, la Norvegia e l’Islanda (sorvoliamo sul fatto che non ho visitato Norvegia e Islanda…la seconda probabilmente la visiterò presto!). Ebbene ho acquistato su Amazon.it, alla modica cifra di 3,80 euro, i numeri della collana Meridiani sulla Scozia e sull’Islanda, che ho aggiunto ai due numeri sulla Norvegia da me acquistati a LaFeltrinelli di Milano.
   I Meridiani sono riviste monografiche, la cui unica pecca, come tutte le altre riviste, è l’avere qualche pagina di pubblicità di auto od orologi. Il resto invece consiste in articoli sulla cultura, la geografia, le curiosità e i luoghi d’interesse del paese in oggetto. Non mancano nemmeno i resoconti personali di alcuni viaggiatori, che spesso sono davvero emozionanti. Alla fine di ogni numero c’è una pagina estendibile con una cartina dettagliata del paese. Quella dell’Islanda presentava perfino uno schema della faglia tra le due placche continentali e del funzionamento del vulcanesimo!
Insomma sono riviste di tutto rispetto, ricche e anche più curate delle maledette guide della Lonely Planet.
   Per gli sfortunati che non riusciranno a trovare i numeri ai quali sono interessati sul sito Amazon.it, posto anche il link al servizio arretrati dell’ editoriale Domus, dove con un po’ di sovrapprezzo potrete trovare tutti i numeri che volete.