Due gioielli per la libreria!

   Vorrei proporre due letture che mi hanno davvero lasciato soddisfatto. Molte persone sono avide di letture sulla letteratura e la mitologia del nord, ma i testi a disposizione sono spesso lacunosi o poco rigorosi. Io stesso, alla perenne ricerca di letture sulla cultura celtica e nordica, mi ritrovo spesso con un senso di insoddisfazione: i testi sulla cultura e sulla mitologia sono solitamente poveri o discutibili, degni dei documentari di Giacobbo sui cerchi nel grano e il mostro di Loch Ness. (Quelli che si snodano su domande e domande della voce narrante con sottofondi esoterici o di film tagliuzzati e che si concludono con “forse non lo sapremo mai”, per intenderci).
Dopo aver concluso il corso di letterature scandinave del primo anno, logicamente, sono stato colto da una frenesia di approfondire e leggere i testi che erano stati studiati o accennati. Un esempio tra i tanti: dopo aver studiato la parte della colonizzazione vichinga dell’america ho cercato disperatamente la saga di Eirik il Rosso, che racconta appunto gli eventi legati alla scoperta del nuovo continente. La conclusione della ricerca è stato l’acquisto di un’edizione inglese edita dalla Oxford World’s Classics…in Italia non sono riuscito a trovare nulla. Stessa sorte mi è toccata mentre cercavo l’ Heimskringla di Snorri (raccolta di sage sull’origine mitica della dinastia reale di Norvegia) e le Gesta Danorum di Saxo Grammaticus (Opera semi-storica sulle vicende del popolo danese). Le alternative sono tra edizioni costosissime e intoccabili, testi fuori produzione o irraggiungibili e il nulla. Per quanto riguarda la letteratura, invece, sono stato appassionato ai racconti popolari fin da bambino, quando ho letto una raccolta di racconti tradizionali sul piccolo popolo curata da Francesca Lazzarato. Questa edizione aveva il pregio di unire alla narrazione anche delle pregevolissime note informative sulle creature, e sulla mitologia loro legata.  Altri testi che ho trovato mancavano completamente di notizie informative e descrittive, il che era un peccato perché per me erano sempre le parti più interessanti. Ebbene, alla fine la mia assiduità è stata premiata quando ho messo le mani su una copia de “I Miti Nordici” di Gianna Chiesa Isnardi, accreditatissima ricercatrice e docente di cultura scandinava all’università di Genova. Ho finalmente trovato una versione “per adulti” del libro della Lazzarato che mi aveva fatto amare il folklore del nord. Nella prima parte o vissuto una seconda volta e con grandissimo piacere il corso di letteratura scandinava dell’università.Ogni personaggio, dio o creatura sono trattati fin nei minimi dettagli, e la narrazione dei miti è molto fedele e rigorosa. Ci sono perfino le figure! Insomma, il libro perfetto per gli ingordi di cultura nordica!

   Per chi invece ama i racconti popolari ma non altrettanto le loro analisi dei commenti, può invece buttarsi nella lettura di questo pregevolissimo testo, “Racconti popolari e fiabe islandesi” tradotto personalmente dall’islandese dalla stessa Isnardi. Io ho letto alcuni racconti ieri sera durante un temporale violento e tenendo accesa solo una piccola luce: i racconti fanno il loro effetto. Non c’è da aspettarsi storie di spettri e elfi infernali da pelle d’oca o suspence e brividi lungo la schiena, del resto sono solo racconti popolari, ma la lettura è una vera delizia per chi ama l’atmosfera che questi racconti sempre evocano.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Sophie ha detto:

    Grazie per gli ottimi consigli :)Ero già a conoscenza de "I Miti Nordici" della Isnardi che tra l'altro é anche facilmente reperibile. Non ho mai invece avuto il piacere di trovare invece l'altro sulle fiabe islandesi :(In compenso ho trovato un altro libro validissimo,sulle saghe islandesi però.Ti metto il link, nel caso ti dovesse interessare 😉 http://www.marcovasta.net/libreria/LibreriaSingola.asp?id=98Io ho avuto la fortuna di trovarlo, usato,sul sito di una libreria di Brescia. Costicchia un po', almeno io l'ho pagato sui 35 euro, però é davvero una bellissima edizione :)Sophie.

  2. Robbie ha detto:

    Ciao Sophie! Grazie per il suggerimento, ho già guardato in giro e purtroppo è "non-disponibile" dappertutto :/ continuerò a cercare perché sembra davvero molto bello. Grazie ancora 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...